AMARO’, l’amaro salutistico analcolico

A casa mia non si consumano molti superalcolici, ma quando ci sono le cene con gli amici, non possono mai mancare

Abbiamo fatto una cena ultimamente, sono venuti tantissimi amici, dopo cena i maschietti si sono accomodati in soggiorno, davanti al camino, e hanno iniziato a parlottare dei soliti discorsi maschili. A questo punto  ho proposto Amarò…….quale miglior modo per far conoscere questo prodotto che mi è stato gentilmente inviato dall’azienda omonima!?

Ma cos’è Amarò?

Amarò è unico, un prodotto artigianale sano e puro, che aspira a divenire sapore comune, nel segno del farsi del bene e del farlo con gusto. Questo perchè non è solamente o semplicemente un amaro, ma quasi un modo di vita, privo di alcol, quindi adatto a tutti, realizzato con ingredienti naturali, privo di zucchero, glutine e conservanti. Viene utilizzata ogni singola parte di pianta ed erba officinali, foglie, petali, gemme, radici e corteccia, per essere lavorata in modo da ottenere un’ accurata estrazione dei componenti vegetali e dei principi attivi. Le erbe utilizzate? potete trovarle qui

Amarò si può scegliere di berlo in diversi modi

  • puro, per un’azione digestiva
  • miscelato ad altre bevande, per un’azione rinfrescante
  • miscelato ad acqua calda, per un’azione tonificante depurativa

Per una depurazione completa del proprio organismo va diluito 60ml di Amarò in 1,5 litri di acqua da bere durante la giornata.

Il costo è di 18 euro e non pagate le spese di spedizione, se acquistate 2 bottiglie. Il packinging è molto curato, originale e ideale per un regalo unico e salutare. La bottiglia in vetro è dotata di un misurino ed è contenuta in un cartone ondulato con un manico di corda

La mia proposta è stata gradita così tanto che la bottiglia l’hanno svuotata tutta. Da un’iniziale scetticismo,  alla fine la particolarità è stata apprezzata

Per saperne di più vi lascio i link del sito e della pagina facebook

SITO AMARO’

PAGINA FACEBOOK

e lo trovate anche su AMAZON 

Qui trovate alcuni drink da realizzare con Amarò

http://www.kurakura.it/drinks/

Precedente Waffelman, la dolcezza a portata di mano Successivo Quando la colazione incontra i prodotti KOLLN diventa sana e gustosa