Calzoni fritti

I calzoni ripieni sono una golosa alternativa alla pizza. Ci si può  divertire ad inventare sempre nuovi  ripieni, come ho fatto io, deliziando il palato di tutti, anche quelli più esigenti

Vediamo insieme come realizzare queste meraviglie

INGREDIENTI:

  • 1 kg di farina tipo 1 CASERECCIA MACINATA  A PIETRA  Molino Soncini Cesare srl
  • sale q.b.
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cubetti di lievito di birra
  • acqua q.b.

PREPARAZIONE IMPASTO:

  1. Versate la farina in una ciotola capiente e aggiungete zucchero, olio, lievito di birra sciolto in acqua tiepida

  1. Amalgamate un pò e aggiungete il sale, non deve mai toccare il lievito, perchè non permette una buona lievitazione
  2. aggiungete acqua fino a che la pasta non diventi morbida e omogenea
  3. formate delle piccole palline che metterete a lievitare finchè non avranno raddoppiato il proprio volume
  4. spennellateli con olio e copriteli con pellicola per una lievitazione maggiore

  1. quando saranno lievitati, stendete la pasta e farcite con i vari composti che avrete preparato

  1. chiudete a mezzaluna e friggete

PREPARAZIONE FARCE:

Iniziamo a preparare le varie farce:

  • farcia contadino: peperone rosso, asparagi, funghi, uova, mozzarella
  • farcia funghi: funghi champignons, pomodoro, mozzarella
  • farcia prosciutto: prosciutto cotto, mozzarella

PER LA FARCIA CONTADINA:

  1. pulite i peperoni, i funghi e gli asparagi e metteteli in una padella con un filo di olio evo e sale e fate cuocere
  2. a cottura ultimata, sbattete le uova e aggiungetele alle verdure, avendo cura di stracciarle

  • In un’altra padella, mettete un filo d’olio evo e i funghi, tagliati sottilmente, con un pizzico di sale e portate a cottura

  • Adesso passate alla farcitura dei calzoni, come vedete nelle foto

 

Precedente Crioli fatti in casa Successivo Calzoni fritti dolci