MALTAGLIATI

E’ Natale, tempo di luci, atmosfera molto particolare e calore e in ogni casa si preparano tante prelibatezze per questo giorno.
Tra i dolci che si preparano da me, ci sono i miei MALTAGLIATI, una sorta di cantucci ma ben lontani dalla ricetta di questi biscotti fiorentini. All’impasto dei  miei maltagliati, per renderli più gustosi e invitanti, aggiungo nocciole e uvetta.
Vediamo insieme come li ho relaizzati

INGREDIENTI:

– 500 gr di farina tipo 00
– 200 gr di zucchero
– 100 gr di olio evo
– 3 uova
– 1 bustina di lievito per dolci
– nocciole q.b.
– uva passa q.b.
– scorza di limone gratt.

PROCEDIMENTO:

  1. Mettete la farina mescolata con il lievito a fontana  e versate al centro lo zucchero e le uova e sbattete insieme
  2. Aggiungete l’olio, la scorza di limone e  mescolate bene 
  3. Infine, aggiungete le nocciole e l’uva passa e impastate il tutto fino a formare un impasto liscio e omogeneo.
  4. Ricavate tanti filoncini e infornate a 180° per circa 15-20 minuti
  5. Quando saranno ben dorati, sfornate e tagliate a fette
  6. Infornate di nuovo per circa 5 minuti

 

    Precedente SPAGHETTI CON LA MOLLICA Concorso Prelibata Successivo IL CAFFE' ITALIANO