ZUCCHINE AGRODOLCI

Estate, abbondanza di frutta e verdura, poi in inverno? niente di niente!
Adesso ci sono tantissime zucchine, io le ho nel mio orto e ne producono tante cosa farne?
Mangiarne tutti i giorni e in tutti i modi possibili, certo! ma non sempre possiamo consumarle, a volte si ha voglia di cambiare quindi ne preparo alcune da conservare e avere una bella provvista per l’inverno.



Le zucchine hanno un bassissimo valore calorico e sono composte per il 95% d’acqua. Contengono molte vitamine A e C e carotenoidi, che apportano una consistente azione antitumorale.  Sono riconosciute molto utili per astenie, infiammazioni urinarie, insufficienze renali, dispepsie, enteriti, dissenteria, stipsi, affezioni cardiache e diabete. Oltre a tutto quello già elencato, fin dall’antichità venivano utilizzate per favorire il sonno, rilassare la mente, ed erano particolarmente indicato per chi si sentiva spossato. Inoltre è provato che l’azione delle zucchine sulla nostra pelle è molto benefica , infatti favorisce l’abbronzatura (essendo molto presente la vitamina A) e ne combatte l’invecchiamento. 
Quindi mangiamo tante zucchine e tante verdure, perchè oltre ad essere buone ci aiutano a combattere molte malattie
Voglio darvi una ricettina veloce e molto buona che vi permetterà di conservare le vostre zucchine per l’inverno

ZUCCHINE IN AGRODOLCE

INGREDIENTI:

–  zucchine
– aceto
– acqua
– zucchero  q.b.
– sale grosso


PROCEDIMENTO:

Mondate le zucchine e privatele dei semi all’interno
Riducetele a fettine sottili e mettetele in una insalatiera assieme a una manciata di sale grosso.
Lasciate riposare per qualche ora e di tanto in tanto mescolate.


Quando le zucchine avranno caciato fuori tutta l’acqua in eccesso, mettetele a scolare in uno scolapasta.
Mettete in una pentola la stessa quantità di acqua e aceto ( esempio: 1 litro di acqua e 1 litro di aceto) e una manciata di zucchero
Quando bolle versatevi le zucchine e fate cuocere per 3 minuti da quando riprende il bollore


Scolate le zucchine e ponetele su uno stofinaccio per farle asciugare


Quando saranno ben asciutte, riempite dei vasetti sterilizzati e mettete a bollire a bagnomaria per circa 20 minuti
Le vostre zucchine saranno così pronte per essere consumate in inverno, condendole con olio evo, prezzemolo, origano e peperoncino.

BUON LAVORO
 
Precedente CIABOTTA Successivo TIRAMISU'

Un commento su “ZUCCHINE AGRODOLCI

I commenti sono chiusi.